Comment la mode fétichiste brise les tabous liés au genre et à la sexualité

by MAGAZINE ANTIDOTE

written by Maxime Leteneur

<< Innegabilmente, la visione del sesso libero ed esasperato non conosce confini. A Firenze, in Italia, il giovane designer Matteo Carlomusto sviluppa audacemente una Moda provocatoria che mescola riferimenti sportswear, sartoria, propensione all'oversize e riferimenti religiosi. La moda la vede come "musica e cinema, uno strumento eccellente per parlare di problemi sociali", confessa. Evolvendosi in sottoculture alternative, è ispirato dalla scena drag, fetish e gay delle generazioni passate a sfidare le norme sessuali. >>